Home BLOG LA BEFANA QUATTA QUATTA…

LA BEFANA QUATTA QUATTA…

written by tracartatimbriecolori 03 gennaio 2015

ha una scarpa e una ciabatta … viene giù lungo i camini per la gioia dei bambini mette i dolci a quelli buoni dentro calze e calzettoni … (La Befana quatta quatta). Noi siamo in pieno periodo di ascolto canzoncine natalizie… abbiamo iniziato a dicembre scorso con “Corri corri somarello“, poi con “Natale arriverà” e “Scrivi amore” giusto per arrivare preparati alla recita di Natale di Michela!!! Tutte canzoncine dell’album “Canzoni sotto l’albero“. Un album di musica digitale che vi consiglio perché ha canzoncine un po’ diverse dalle classiche natalizie. Ora mica poteva mancare il tormentone dedicato alla Befana?

E visto che questa Befana ogni anno è sempre più vecchiarella mi ha chiesto di aiutarla a preparare un po’ di calzette di carta! Presa la macchina da cucire e la carta da regalo e via…  

Queste sono solo alcune… ce ne sono altre ma in versione ridotta che pubblicherò nei prossimi giorni!

Vi saluto, vado a leggere ancora alla mia piccoletta il librottino dedicato alla Befana!

4 commenti

clara 05 gennaio 2015 at 19:20

Ciao cara Giulia! Che piacere ritrovarti!
Bella la vostra idea! Noi quest’anno abbiamo addobbato l’albero con il cartoncino, ma per la calza ho capitolato, visto che c’era una richiesta ben precisa su come doveva essere… la forza della pubblicità! 🙁
Tantissimi auguri per un anno pieno di soddisfazioni!
A presto!

Reply
oihccobaracs 04 gennaio 2015 at 1:22

E io che nel mio immaginario prevedevo solo calze di carta usa e getta…
Come si fa a gettar via una cosa del genere?!?!?!

Oggi poi, giornata di scoperte e sorprese: che il Lollipop ha conquistato anche te e che il vero nome della Befana è Giulia 😀 😀 😀

Reply
Giulia 04 gennaio 2015 at 20:50

Ihihihihih 🙂 E’ merito tuo se il Lollipop ha conquistato anche me … con quel bellissimo regalo che ci hai fatto mi hai tentato nell’acquisto. Ho approfittato di un mega sconto su casa cenina per prenderlo! 🙂 Grazie per essere passata a farmi visita! Un sorriso, Giulia

Reply
Mauro 03 gennaio 2015 at 19:23

Ottimo lavoro!

Cuciture eseguite alla perfezione!

M.

Reply

Rispondi